Il dolore cronico ha un inizio molto simile a molte altre patologie: inizia con un insulto dei tessuti/organi in relazione ad una malattia, ad un trauma o come esito di un intervento chirurgico pur tecnicamente ben eseguito. Altre volte il dolore diviene cronico di per sè stesso, senza apparente causa. Nella maggior parte dei casi il paziente è già stato trattato da altri specialisti, a volte con successo, spesso senza esito nonostante multipli trattamenti farmacologici, terapie fisiche e/o infiltrative. Il dolore non si calma!!!

COSA FACCIO e
COSA NON FACCIO

  • Visito sempre i pazienti, guardo e revisiono sempre le immagini radiologiche
  • Revisiono la documentazione dei pazienti
  • Ascolto o parlo con il paziente
  • Faccio una diagnosi causale del dolore detta anche etiopatogenetica
  • Tratto il paziente con moderne tecniche inltrative eco e/o radioguidata
  • Non accetto pazienti inviati per "fare una puntura o un infiltrazione"
  • Non faccio diagnosi senza immagini radiologiche
  • Non utilizzo un approccio basato su tentativi terapeutici
  • Non prescrivo oppiacei se non in particolari circostanze
SCOPRI DI PIU'

BIOGRAFIA

Benvenuti nella mia web page, mi chiamo Giampiero Gallo, sono un medico chirurgo ed ho scelto per passione di seguire e prendermi cura dei pazienti affetti da dolore. Avete letto bene, i pazienti che si rivolgono ad uno specialista in Medicina del dolore ( non terapia del dolore n.d.r)

SCOPRI DI PIU'